Milano DC1: La logistica urbana al servizio della GDO

Milano

Opportunità

Un importante operatore italiano della grande distribuzione organizzata che opera nell'Italia settentrionale e centrale con con oltre 160 punti tra supermercati e superstore per la maggior parte concentrati in Lombardia, Toscana, Piemonte ed Emilia-Romagna aveva la necessità di sviluppare un edificio di ultimo miglio nella città di Milano.

La sfida

Prologis ha inizialmente dovuto identificare un’area idonea all’interno della città di Milano che fosse di facile accesso e che permettesse all’operatore di servire i clienti che ordinano la spesa online e che richiedono la consegna a domicilio nella zona Est della città. Oltre ai requisiti geografici, la nuova piattafoma di ultimo miglio doveva inoltre soddisfare i requisiti tecnologici e di sostenibilità del cliente. L’area individuata per lo sviluppo di questo edificio build-to-suit è stata individuata in prossimità dell’uscita della Tangenziale Est, a 10 minuti dall’aeroporto di Linate.

Soluzione

La nuova piattaforma logistica realizzata da Prologis risponde alle esigenze del cliente sotto diversi punti di vista: ambientale, funzionale e geografico.

Sul fronte della sostenibilità l’immobile, grazie alle sue caratteristiche costruttive ha una classe energetica A4, la più elevata prevista oggi. L’edificio, con certificazione ambientale minimo LEED Silver, si caratterizza per una copertura che ospita un giardino con verde estensivo e un impianto fotovoltaico da 400KW. Quest’ultimo alimenta gli impianti a servizio dell’edificio, tra cui l’impianto di illuminazione interna ed esterna costituito da corpi illuminanti a LED di ultima generazione dimmerabili e completi di sensori di presenza. La mitigazione ambientale è completata dalla piantumazione di circa 200 nuovi alberi e da una zona lasciata a verde.

Sotto il profilo funzionale è stato realizzato un edificio multi-temperatura con 12 ambienti distinti. Cinque a temperatura controllata (0-4°C) per la preparazione alimentare e il confezionamento dei prodotti freschi e freschissimi, una cella a -18°C per la conservazione dei prodotti surgelati, una a 14°C e cinque a 20/26°C. La piattaforma è inoltre dotata di 40 baie di carico per furgoni e bilici e di un ampio numero di parcheggi sia per i mezzi sia per le autovetture dei dipendenti.

Il nuovo edificio è stato realizzato recuperando un’area di 24.000 metri quadrati completamente abbandonata e occupata da capannoni fatiscenti che sono stati demoliti per permettere la realizzazione del nuovo edificio BTS di Classe A. L’area è stata così completamente recuperata e restituita alla città. L’edificio di 12.000 metri quadrati di cui 1.300 circa destinati ad area uffici e la superficie restante a magazzino e ai locali tecnici ed accessori, si posiziona strategicamente all’interno della città di Milano rispondendo così ad un’altra specifica esigenza del cliente.

Lezione

Prologis è in grado di soddisfare le crescenti esigenze di logistica urbana dei clienti: dall’individuazione delle aree allo sviluppo di strutture BTS chiavi in mano che rispondono a requisiti rigorosi. "Il nostro impegno si articola su tre fronti: identificare aree idonee per sviluppare la logistica urbana e riqualificarle, sviluppare soluzioni sempre più innovative che rispondono alle esigenze dei clienti, dimostrare che nei centri urbani è possibile realizzare edifici per la logistica pienamente sostenibili e classificati quindi in classi energetiche tra le più elevate", afferma Sandro Innocenti, senior vice president e country manager Prologis Italia.

Casi Analoghi

PROLOGIS PARK LODI:
Prologis Park Lodi: Il primo PARKlife™ in Italia

Prologis Park Lodi: Il primo PARKlife™ in Italia

CEVA Logistics è uno dei principali operatori logistici a livello mondiale. Caratterizzato da una strategia non-asset based, propone soluzioni all...

TWO BUILD-TO-SUIT FOR SDA IN BOLOGNA
Due nuove piattaforme logistische per SDA a Bologna

Due nuove piattaforme logistische per SDA a Bologna

SDA, il servizio di corriere espresso di Poste Italiane, necessitava di due piattaforme logistiche in posizione strategica per servire le esigenze...