Attività del 2° trimestre 2022 | Prologis Europe

media update

La seguente sintesi dell’attività di Prologis Europe nel secondo trimestre 2022 include i dati salienti delle performance operative e un riepilogo di alcuni traguardi e obiettivi raggiunti.

Ben Bannatyne, Presidente, Prologis Europe:
“Continuiamo a osservare una domanda elevata per spazi logistici di alta qualità, sostenibili e versatili nei nostri mercati estremamente vincolati. Siamo orgogliosi di essere un passo avanti rispetto alle esigenze dei nostri clienti e di offrire valore al di là del settore immobiliare grazie alle nostre dimensioni e capacità di approvvigionamento, quali la nostra piattaforma Essentials. Nel 2° trimestre, siamo stati orgogliosi di annunciare un nuovo ambizioso obiettivo, ossia il conseguimento di zero emissioni nette nella nostra catena di valore entro il 2040 e continueremo a comunicare i nostri progressi effettivi e misurabili.”

 

Performance operative – 2° trimestre 2022

  • Portafoglio complessivo: 20,7 milioni di metri quadri*
  • Attività di locazione: 981.269 metri quadri: 
    • 196.692 metri quadri di nuovi contratti di locazione.
    • 784.577 metri quadri di rinnovi.
  • Variazione dei canoni: +18,6%**

* inclusi siti operativi, in sviluppo, detenuti a scopo di vendita, altri e VAA/VAC 

** la variazione dei canoni è basata sulla data di sottoscrizione dei contratti di locazione

 

Dati salienti relativi alle locazioi:

  • 27.944 metri quadri per Transeco presso il Prologis Park Orléans DC2, Francia.
  • 20.494 metri quadri per Stark Future S.L. presso il Prologis Park Sant Boi DC1, Spagna.
  • 14.445 metri quadri per CEVA Logistics Netherlands B.V. presso il Prologis Park Born DC1, Paesi Bassi.
  • 11.695 metri quadri per National Pen Czech s. r. o. presso il Prologis Park Pilsen-Stenovice DC2, Repubblica Ceca.

Impiego del capitale – 2° trimestre 2022

 

Avvio di nuovi sviluppi

La nostra affidabile rete di fornitori globali ha favorito nel secondo trimestre l’avvio di 10 nuovi sviluppi:

  • Due sviluppi “build-to-suit” per un totale di 61.050 metri quadri in Italia e Belgio.
  • Otto sviluppi speculativi per un totale di 225.368 metri quadri in Belgio, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Polonia e Regno Unito.

 

Acquisizioni e cessioni:

Prologis Europe ha acquisito 20 edifici con una superficie affittabile netta di 445.273 metri quadri in mercati urbani in Francia, Germania, Italia e Paesi Bassi.

La società ha acquisito cinque lotti di terreno per un totale di 240.067 metri quadri lungo corridoi logistici strategici in Francia, Germania, Regno Unito e Svezia.

La società ha inoltre ceduto due immobili e un lotto di terreno per un totale di 67.066 metri quadrati e 345.896 metri quadri rispettivamente.

 

Ulteriori commenti del Presidente di Prologis Europe, Ben Bannatyne:

  • I fondamentali robusti e i costi crescenti hanno portato ad un incremento dei canoni del 4,7% nel secondo trimestre del 2022, una percentuale che rappresenta la crescita trimestrale più elevata mai registrata. A fronte di una domanda ai massimi storici, continuiamo ad addentrarci nei centri urbani, avvalendoci dei dati proprietari per sostenere il nostro approccio orientato al futuro, assicurandoci spazi per i nostri clienti in città di prim’ordine quali Bleiswijk, Roosendaal e Amsterdam nei Paesi Bassi e Berlino, Hannover e Duisberg in Germania.
  • Continuiamo a rafforzare la presenza nel settore in rapida espansione delle scienze della vita. Sono stati iniziati i lavori di sviluppo di un nuovo spazio per uffici e laboratori multi-let presso il Cambridge Biomedical Campus, che si rivolge a una serie di imprese in forte crescita operanti nei settori delle biotecnologie e delle scienze della vita.
  • Miglioriamo costantemente la nostra strategia ESG rafforzando l’efficienza energetica, la neutralità carbonica e i programmi imperniati sulla centralità del cliente. Per maggiori informazioni sul nostro obiettivo di zero emissioni nette entro il 2040 e su altri parametri di sostenibilità, leggi il nostro rapporto ESG recentemente pubblicato.

 

Risorse supplementari:

Per richiedere un’intervista a Ben Bannatyne, per approfondire qualsiasi aspetto sin qui esposto o per maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

 

scarica il PDF

Argomenti Correlati