Risposta alla crisi dei rifugiati

La guerra in Ucraina continua e quasi due milioni di persone sono fuggite dal paese, prevalentemente in direzione della vicina Polonia.

Prologis non detiene immobili in Russia, né in Ucraina. Siamo tuttavia molto presenti in altre nazioni dell’Europa centrale e orientale, tra cui la Polonia. Molti dei nostri dipendenti, in Europa e altrove, hanno familiari e amici colpiti dalla guerra.

Con l’aumento del numero di rifugiati, numerosi enti di beneficenza che li aiutano chiedono se abbiamo spazio disponibile per lo stoccaggio di merci. Nell’ambito del nostro programma aziendale Space for Good, stiamo mettendo a disposizione gratuitamente spazio di stoccaggio per le autorità locali e varie organizzazioni non a scopo di lucro.

Inoltre, per contribuire a rispondere alle esigenze umanitarie, abbiamo donato 100.000 dollari USA alla Croce Rossa a sostegno della sua opera di soccorso. Abbiamo invitato peraltro i nostri dipendenti a sostenere il lavoro della Croce Rossa e ci siamo impegnati a versare 2 dollari USA per ogni dollaro donato dai nostri impiegati.

Prologis è un’azienda di persone che lavorano per rendere migliore e più semplice la vita degli altri facilitando lo spostamento delle merci in tutto il mondo. Speriamo che la popolazione dell’Ucraina possa ritrovare una vita e una nazione libere e pacifiche. Siamo al loro fianco.

Argomenti Correlati