Acquisizione di un portafoglio urbano: transazione record in sette Paesi europei

Rotterdam

 

Prologis Europe ha notevolmente ampliato l’offerta di spazi per la logistica urbana sul continente con oltre un milione di metri quadrati di spazi logistici strategici. L’azienda ha infatti acquisito dall'operatore dell'ultimo miglio Crossbay, per conto del suo veicolo di investimento aperto PELF, 128 edifici e sviluppi in posizioni chiave per la logistica urbana.

Nell’ambito della nostra strategia di investimento, questa transazione risponde alla forte domanda da parte dei clienti di soluzioni immobiliari di qualità in contesti urbani densamente popolati. Questa acquisizione contribuisce ad accrescere la nostra presenza e offerta ai clienti in Europa.

Dati di interesse

La transazione:

  • aggiunge oltre 1 milione di metri quadrati di superficie al nostro portafoglio nella Ue;
  • il controvalore è di 1,585 miliardi di euro;
  • l’85% degli immobili è situato in prossimità di centri urbani strategici,
  • comprende 128 immobili, 6 nuovi sviluppi, in 7 paesi europei, per un totale di 1,14 milioni di metri quadrati.

“Questa acquisizione sottolinea la nostra capacità costante di fornire ai clienti location logistiche urbane di alta qualità e opportunità che vanno ben oltre il settore immobiliare, in prossimità di aree densamente popolate per rispondere alle loro esigenze di crescita”, ha affermato Ben Bannatyne, Presidente, Prologis Europe. “Con il costante sviluppo del commercio elettronico, gli spazi in prossimità di centri densamente popolati acquisiscono un’importanza crescente per i nostri clienti.”

Siti strategici

Tutte le proprietà e gli sviluppi sono situati entro il perimetro o nelle immediate vicinanze di grandi centri abitati:

  • Italia (Roma e Milano)
  • Paesi Bassi (Amsterdam e Rotterdam)
  • Spagna (Madrid e Barcellona)
  • Germania (Norimberga e Berlino)
  • Francia (Parigi)
  • Belgio (Bruxelles)
  • Polonia (Lodz)

Circa l’85% delle strutture può servire aree con una popolazione di oltre un milione di persone entro 30 minuti. Con un tasso di occupazione delle proprietà del 95%, la base di clienti di Prologis è destinata ad espandersi e saremo lieti di accogliere oltre 110 nuovi clienti. Gli immobili, già moderni e di alta qualità, beneficeranno inoltre dei vantaggi offerti da Prologis, tra cui Prologis Essentials e PARKlife™.

Strategia incentrata sul cliente e sui centri urbani

Con la costante crescita dell’e-commerce, gli spostamenti demografici verso le città e le aspettative dei consumatori dopo il COVID-19, la logistica urbana ha assunto un ruolo centrale nelle strategie dei clienti. Le piattaforme logistiche urbane in grado di approvvigionare centri densamente popolati stanno diventando sempre più importanti.

“Non ci aspettiamo un calo degli acquisti online nel prossimo futuro. Le aspettative dei consumatori sono evolute considerevolmente e si sono abituati alla comodità degli acquisti 24h, 7 giorni su 7. La crescita registrata dalla logistica nel corso della pandemia ci ha permesso di avere una prospettiva realistica delle esigenze di stoccaggio tra 5-10 anni, ha affermato Joseph Ghazal, Chief Investment Officer Prologis Europe.

La nostra presenza a livello globale e la nostra approfondita conoscenza a livello locale ci permettono di affrontare agevolmente operazioni di queste dimensioni e impatti. I nostri team in tutta Europa lavorano insieme per sviluppare relazioni durature con tutti i nostri partner e anticipare le esigenze dei nostri clienti. Non ci limitiamo ad occuparci nell’immediato delle loro sfide, delle loro criticità e del loro benessere, ma li integriamo anche nella nostra strategia di investimento per il futuro.

Argomenti Correlati